2019-11-13

10 ANNI DI CULTURA NEL SETTORE ANTINCENDIO

ANACE festeggia il decimo anniversario con un seminario tecnico a Bologna dedicato all’evoluzione legislativa dello smoke management in Italia

Nelle attività soggette ai controlli di prevenzione incendi, il rischio di incendio è mitigato “applicando un’adeguata strategia antincendio composta da diverse misure antincendio di prevenzione, di protezione e gestionali (D.M. 3 agosto 2015)”. Una delle misure previste è rappresentata dal controllo di fumo e calore, alla quale sono associabili differenti sistemi impiantistici in relazione alle diverse applicazioni-attività e al livello di prestazione richiesto all’attività per realizzare la misura stessa.

 

Per fornire indicazioni e aggiornamenti normativi e tecnici sulle differenti possibilità di realizzazione di tali sistemi, il 27 novembre viene organizzato a Bologna, nella sede del Comando provinciale dei VVF di Bologna, il seminario tecnico “L’evoluzione legislativa dello smoke management in Italia. Sistemi di smaltimento e sistemi di evacuazione di fumo e calore: applicazioni”.

 

La partecipazione al seminario riconosce 6 CFP agli Ingegneri iscritti all’albo; il seminario è inoltre valido per 6 ore di aggiornamento della qualifica di R/ASPP e/o CSE/P ed è stata fatta richiesta per renderlo valido per 6 ore di aggiornamento in prevenzione incendi, per tutti i tecnici abilitati, secondo quanto disposto dal D.M. 05/08/2011.

 

Tra i relatori del seminario, l’ing. Giovanni Milan – vice presidente di ANACE e Technical Manager di FläktGroup Italy – che parlerà di “Applicazione dei sistemi di controllo del fumo e del calore”.

 

Per informazioni e iscrizioni cliccare qui.